Comunicazioni del ORGC >> Protocollo di intesa e scheda per il rilevamento delle frane
 

Delibera della Regione Calabria

Scheda per il rilevamento delle frane

 

 

Approvazione del Protocollo d’intesa tra il Dipartimento Regionale e LL.PP.

 

e l’Ordine dei Geologi della Calabria.

 

 

Nella seduta del 03.03.2010, la Giunta Regionale ha deliberato la stipula di un Protocollo d’Intesa tra L’Ordine Regionale dei Geologi e la Regione Calabria. Tale iniziativa, portata avanti in stretta sinergia con il Dipartimento LL.PP.- Settore 2 e l’Assessorato ai LL.PP,  consentirà lo svolgimento di attività di segnalazione di situazioni connesse a condizioni di pericolosità e rischio idrogeologico ed idraulico. In effetti, i recenti avvenimenti catastrofici alluvionali, che hanno coinvolto il territorio calabrese nell’inverno 2008-2009 ed in quello in corso, hanno evidenziato, ancora una volta, l’estrema fragilità strutturale e la vulnerabilità del patrimonio residenziale ed infrastrutturale regionale compromesso dall’attivazione di numerose frane, anche di notevoli dimensioni.

Tali situazioni di criticità hanno rilevato, ancora di più, la necessità di avviare un’attività strutturata di controllo, monitoraggio, programmazione di interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico sul territorio regionale, volta anche all’urgente necessità di aggiornamento ed estensione del Piano di Assetto Idrogeologico (PAI). L’acquisizione di dati relativi ai fenomeni geomorfologici di versante e di esondazione dei corsi d’acqua, risulta infatti funzionale a tali scopi: l’Ordine dei Geologi si impegna a coinvolgere circa 1.000 professionisti che operano con una distribuzione capillare sul territorio calabrese. Pertanto, si instaurerà con la Regione un proficuo rapporto di collaborazione e coordinamento nelle attività di raccolta dei dati e delle informazioni relative ai processi geomorfologici per lo sviluppo di un archivio informatizzato, improntato a criteri di trasparenza ed usufruibilità, strutturato sulla base di standard informatici riconosciuti.

La validazione dei dati verrà effettuata attraverso la creazione di un Gruppo di lavoro composto da tecnici afferenti al Dipartimento n. 9 LL.PP.-Sett. 2- ed all’Autorità di Bacino e da responsabili tematici nominati dall’ORG-C. Le verifiche periodiche delle attività avranno scadenza temporale almeno trimestrale.

Questo protocollo d’intesa si inserisce in un quadro di iniziative volte a creare costruttive sinergie tra i geologi calabresi e la Regione, le Amministrazioni Provinciali, i Comuni, le Università, i Centri di Ricerca ecc. che, ognuno secondo le proprie competenze e ruoli, dovranno contribuire alla realizzazione di una seria politica di previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi attraverso la programmazione di interventi utilizzando criteri tecnico-scientifici univoci.  

 

IL PRESIDENTE

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Cliccando su OK , accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. +Info