Il Consiglio di Stato, Sez. V, con sentenza n. 1595 del 21 aprile 2016, stabilisce l'obbligo di acquisire la relazione geologica anche nella progettazione esecutiva ed il ruolo del geologo quale "progettista". Ciò non significa - naturalmente - che i geologi possano progettare opere strutturali: la sentenza chiarisce che le relazioni specialistiche - come la relazione geologica - costituiscono una parte coessenziale del progetto esecutivo, tale da qualificare i geologi - nell'ambito delle proprie competenze - quali "progettisti" e non meri collaboratori.

Si allega Sentenza