Comunicazioni del ORGC >> Abolizione split payment a carico dei professionisti e nei confronti della PA
 
 
 
 
Oggetto: Abolizione  split  payment a carico di liberi professionisti per prestazioni svolte con la pubblica amministrazione e società controllate
 
Si informano gli iscritti che a decorrere dal 14 luglio 2018 (data di entrata in vigore del Dl 87/2018) è stata abolita la scissione dei pagamenti per le partite IVA, con regime ordinario, inerenti prestazioni professionali svolte nei confronti delle PA e delle società controllate.
 
Per le fatture emesse prima del 14 di luglio, anche se liquidate successivamente, si applica ancora lo split payment, mentre per quelle successive si procederà con la liquidazione mensile o trimestrale, a seconda del regime in essere.
 
In caso di pubbliche amministrazioni, essendo comprese nell'articolo 6 comma 5 del D.P.R. 633/72, in fattura dovrà essere riportata la dicitura "fattura ad Iva differita" in quanto il versamento dell'imposta sarà dovuto nel momento in cui l’ente salda la fattura (IVA per cassa).
 
Qui di seguito un interessante articolo del sole 24 ore.
 
http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2018-07-14/split-payment-addio-cosi-si-emette-fattura-senza-anticipare-l-iva-095437.shtml?uuid=AEBk1PJF
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie