Modulistica >> Rilascio certificato di iscrizione
 
La certificazione di iscrizione è un servizio che l’Ordine offre gratuitamente ai propri iscritti e può essere richiesta esclusivamente dal diretto interessato.

Per richiedere un certificato di iscrizione, è necessario compilare e firmare il modulo di richiesta certificato. Tale modulo, con allegata copia di un documento di identità e l'assunzione di responsabilità in merito all'apposizione della marca da bollo, nel caso in cui dovesse avvenire a cura del soggetto interessato, dovrà essere inviato via PEC al seguente indirizzo: segreteria@geologicalabria.com, ovvero consegnato a mano se il ritiro dovesse avvenire presso la sede dell’Ordine. Non sono ammesse altre tipologie di richieste.

Si rammenta che, ai sensi dell’art. 15 delle L. 183/2011 (legge di stabilità), non possono essere richiesti e consegnati alle Pubbliche Amministrazioni e ai gestori di pubblici servizi, certificati attestanti stati, qualità, titoli di studio ed altro, e che gli stessi debbano essere sostituiti con l’Autocertificazione (DPR 445/2000). Le PA sono tenute ad acquisire d’ufficio le informazioni contenute nelle dichiarazioni sostitutive.

Ne consegue che anche il certificato di iscrizione all’Ordine dei Geologi della Calabria, sarà consegnato esclusivamente agli iscritti che lo chiederanno per USO PRIVATO.

Con parere del 5 settembre 2012, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ribadito che i certificati da presentare ad un ente privato sono soggetti al pagamento dell’imposta di bollo di € 16,00.

Per quanto sopra specificato e in applicazione della normativa vigente, ai fini del rilascio dei certificati di iscrizione si adotteranno le seguenti modalità di pagamento di imposta di bollo:

a)      Il certificato di iscrizione, rilasciato  via PEC, deve essere integrato, a cura dell’interessato/a con la marca da bollo da € 16,00 (L. 71 del 24/06/2016 conversione DL 42/2013) che abbia la data di emissione antecedente o contemporanea a quella del certificato e NON successiva, declinando l’Ordine ogni responsabilità nel caso di mancata applicazione della marca. Nel caso di ritiro del documento presso la sede dell'Ordine, sarà necessario portare con se la marca da bollo e l'apposizione e l'annullamento avverà a cura del personale di segreteria;

b)     L’annullamento della marca da bollo (art. 12 comma 1, DPR 642/72) deve avvenire mediante perforazione o apposizione della sottoscrizione di una delle parti o della data o di un timbro parte su ciascuna marca e parte sul foglio; per l’annullamento deve essere usato inchiostro o matita copiativa (art. 12 comma 2, DPR 642/72); sulle marche da bollo non è consentito scrivere né apporre timbri o altre stampigliature tranne che per eseguirne l’annullamento in conformità dei precedenti commi (art. 12 comma 3, DPR 642/72); è vietato usare marche deteriorate o usate in precedenza (art. 12 comma 4, DPR 642/72)
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie