Normativa Regionale >> L.R. 25/2018
 

Oggetto: L.R. 25/2018 “Norme in materia di tutela delle prestazioni professionali per attività espletate per conto dei committenti privati e di contrasto all’evasione fiscale”.
 
Si informano gli iscritti che, sul BUR Calabria n. 83 del 6 agosto 2018, è stata pubblicata la Legge Regionale n. 25 inerente “Norme in materia di tutela delle prestazioni professionali per attività espletate per conto dei committenti privati e di contrasto all’evasione fiscale”.
 
Tra le disposizioni contenute in tale norma, il committente privato è tenuto al pagamento degli emolumenti al professionista “prima” di poter ottenere il rilascio dell’autorizzazione dall’Ente comunale, provinciale o regionale.
 
Ad esempio per ottenere il rilascio del nulla osta sismico, il richiedente dovrà dimostrare di aver saldato le spettanze professionali di tutti i tecnici intervenuti nella progettazione; idem per quanto riguarda la concessione per la captazione di acque sotterranee mediante pozzi, etc.  mediante il modulo riportato in allegato.
 
Questo Consiglio professionale intende esprimere soddisfazione per l’approvazione del suddetto provvedimento legislativo, volto a tutelare il lavoro dei liberi professionisti, con l’auspicio che a tale risultato facciano rapidamente seguito ulteriori passi concreti per la riorganizzazione dei settori tecnici, di rilevanza vitale in un territorio come quello calabrese.
 
Legge Regionale 25/2018

Allegato alla L.R. 25/2018
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie