Comunicazioni del ORGC >> Fatturazione elettronica obbligatoria
 
La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo diffuso della fatturazione elettronica sia nelle relazioni commerciali tra soggetti passivi Iva privati (aziende e professionisti con P.Iva) sia verso i consumatori finali.
Pertanto a decorrere dal 1 gennaio 2019, per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato, e per le relative variazioni, sono emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato XML già in uso per la FatturaPA.
Oltre alla Fattura PA, attualmente in uso per i rapporti con la pubblica amministrazione, è prevista una Fattura B2B per i rapporti tra soggetti con Partita IVA ed una Fattura B2C per gli acquirenti senza Partita IVA.
Anche le fatture in entrata dovranno essere gestite tramite un indirizzo telematico oppure mediante pec.
Dovrà, altresì, essere garantita la conservazione informatica di tali documenti per una durata di 10 anni.
 
Sono, comunque, esonerati  i soggetti passivi che rientrano nel c.d. “regime di vantaggio” e quelli che applicano il regime forfettario.
 
Ritenendo di fare cosa gradita, l'Ordine dei Geologi della Calabria ha sottoscritto alcune convenzioni con le aziende leader nella fornitura di tali servizi.
 
È già attiva una convenzione con Namirial cui è possibile accedere dal link seguente ed a breve se ne aggiungeranno altre.
 

 
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie